contatore visitatori online

IW9HPN RADIOAMATORE SICILIANO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ciao benvenuti nel mio spazio web, nella quale cercherò di darvi qualche cenno sulla mia attività radiantistica e non solo....
Mi chiamo Alessandro, classe 1973, dal 2005 sono sposato con Vitalba, con la quale  abbiamo due bimbi, Francesco e Federico che quando non sono a lavoro occupano (quasi) tutto il mio tempo libero. Da sempre vivo a Calatafimi (Loc JM67KV) piccolo centro, prevalentemente agricolo, della Provincia di Trapani da cui dista circa 30 Km. Calatafimi, oggi Calatafimi Segesta, è nota ai piu', per i suoi trascorsi storici in ambito risorgimentale, è sulle colline a Sud di Calatafimi infatti che ebbe luogo la famosa battaglia omonima (15 Maggio 1860) dalla quale Garibaldi inizio' di fatto l'unificazione d'Italia.
Oggi su quelle colline, sorge un obelisco in memoria dei caduti denominato "Pianto Romano", realizzato dall'Architetto Ernesto Basile da Palermo.
Calatafimi è ricca di testimonianze storiche visibili nelle sue numerose chiese e nel bellissimo parco archelogico di Segesta.
Professionalmente sono un tecnico in campo agricolo, ho acquisito infatti il diploma di Perito Agrario, presso il rinomato Istituto Tecnico "Abele Damiani"  di Marsala (Tp)
Il mio interesse per il radiantismo inizia dall'adolescenza, con la scoperta della CB e l'installazione della mia prima stazione radio composta da:
  •  Midland mod 77/102
  •  Antenna Skilab
  •  Alimentatore
Successivamente sono approdato al DX in 11 mt con un "President Grant" ed un piccolo dipolo.
Nel 2004 dopo un periodo di "pirateria" in VHF decido di sostenere (finalmente) l'esame per l'acquisizione della patente speciale di radioperatore.
Con il superamento dell'esame e l'arrivo della patente ho richiesto il mio nominativo radio che è tutt'ora immutato:
IW9HPN
L'anno successivo una nuova regolamentazione, permise anche ai titolari di Licenza Speciale di accedere alle HF completando così la mia (e di tanti altri) figura di OM.
Problematiche logistiche non mi hanno (ancora) permesso di installare una stazione fissa nella mia abitazione, per cui facendo di necessità virtù sono spesso sule cime di colline eè montagne impigliato in strani fili....

 
Torna ai contenuti | Torna al menu